RISO & ROSE A VIGNALE MONFERRATO – 11.05.2014

Per la prima volta quest’anno, grazie alla collaborazione con il comune di Vignale Monferrato e l’organizzazione di Franco Olivero e Renato Silvestri il Gruppo Fotografi Monferrini ha organizzato la sua prima mostra ufficiale nell’ambito della manifestazione Riso & Rose.

I preparativi hanno occupato i mesi antecedenti l’evento con uscite fotografiche mirate a immortalare il territorio, i vigneti e (cosa più importate) gli Infernot del Monferrato.

Ampia visibilità è stata data all’evento sui giornali locali anche grazie all’imminte proclamazione del territorio del Monferrato a sito protetto U.N.E.S.C.O.

Una attenta selezione delle fotografie e successiva stampa su carta pregiata ha permesso di dare all’evento un tocco unico, in pieno stile GFM.

Il trafiletto pubblicato sul bisettimanale “il Monferrato”

Sveglia di buon mattino per i tre volontari (..io, Stefano e Domenico) che si sono offerti di allestire la mostra; ritrovo al bar per un buon caffè e via verso il B&B Anticoborgo, luogo messo a nostra disposizione per la mostra.

Il B&B si presenta come una buona location per la mostra, con un ingresso ad arco che da su un piccolo cortile interno il quale si affaccia tramite un balcone sulla vallata sottostante, un posto perfetto per la nostra mostra!

Ultimi preparativi prima dell’apertura al pubblico

Ore 10.00 : inizia l’evento! I visitatori non tardano ad arrivare, mostrando interesse e apprezzamento nei confronti degli autori.

Visitatori durante l’orario mattutino

Durante tutta la giornata abbiamo avuto occasione per stringere nuove amicizie e far conoscere il GFM e le sue attività ai visitatori: alcuni in seguito si sono uniti al gruppo.

Stefano e il neo iscritto Marco

Riprese con abile maestria in giochi di luce e ombre dai nostri fotografi, alcune delle fotografie ritraggono infernot che, essendo di proprietà privata, solo raramente sono aperti al pubblico. 

Foto di Edoardo Mazzucco
Foto di Silvano Ghirardo
Foto di Stefano Dusio

Ore 17.00 : la mostra si conclude, ma non prima di un ultima foto ricordo.

Da sinistra: Emiliano, Domenico, Stefano, Edoardo(in alto), Alessandro e Martino

Tag:, , , , , , ,
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *