NIKON LIVE! MILANO – 27.09.2014

NIKON LIVE! THE DIFFERENCE IS HERE è con questo slogan che Nikon Italia (Nital ndr) lancia la serie di appuntamenti rivolti agli appassionati del marchio e non, un tour itinerante in tutta Italia dove fotografi e aspiranti tali potranno confrontarsi e testare oltre ai prodotti Nikon anche accessori e materiale dei partner: Profoto, Elinchrome, ARRI e Manfrotto.

YOU WANTED THE BEST YOU GOT THE BEST non siamo ad un concerto dei Kiss ma l’esaltazione è tanta: sedie scaraventate in aria,  alcuni fanno balli propiziatori, altri capriole a mezzaria, le macchine sbandano e si ribaltano, gli orologi si fermano, i treni arrivano in orario e gli anziani smettono di guardare il progredire dei lavori pubblici per correre a prenotare un posto alla prima data disponibile per il Nikon LIVE!

Noi quando abbiamo scoperto che la partecipazione era gratuita

Ci organizziamo con largo anticipo per permettere a tutti di prenotare e aderiamo alla primissima data disponibile: 27.09.2014 MILANO.

Ritrovo ore 7.55 in punto in Piazza Castello – Casale Monferrato, caffè veloce al bar Pavia e si parte!
Prendiamo posto sulla Meriva d’ordinanza che ci traghetterà fino alla meta e già mi sento a mio agio.
La delegazione del GFM è così composta: il mitico Stefano alla guida, di fianco a lui reduce da un infortunio agli arti inferiori il poliedrico Dighi, sul sedile posteriore trovano posto Edoardo, Emilio e la Tantil, senza contare il fior fior di attrezzatura fotografica stipata nel bagagliaio tra una chiave inglese e un piega tubi (dotazione standard Opel Meriva per uscite fotografiche).
Lasciamo Casale rispettando la tabella di marcia in direzione Hotel Magna Pars – Milano.
Sebbene fossimo in orario e Edoardo insistesse che non si può accedere alle autostrade senza fare almeno una sosta in autogrill non viene accontentato, ma in compenso la buonanima della Tantil ci rimpinza di caramelle gommose e cioccolatini.

Giungiamo sul posto alle 9.30 circa e dopo svariate strombazzate di clacson, alcuni incidenti sventati ai semafori e un tentato ingresso in “Area C” riusciamo a parcheggiare l’automezzo alla modica cifra di 16€ (!).

Ci dirigiamo a tutta forza verso l’ingresso, ma il nostro entusiasmo si smorza alla vista di questo:

La coda per entrare

Una coda che la Salerno-Reggio Calabria in confronto è una barzelletta.
Ormai disillusi ci accodiamo ma perlomeno capiamo di essere nel posto giusto, tutto intorno svetta una sola parola sulle tracolle dei partecipanti: CANON NIKON!
I nostri animi si rinfrancano quando nel bel mezzo della coda spunta un membro dello staff con in mano una D750 nuova fiammante: appena presentata sarà di sicuro la regina dello show!

Immancabile autoscatto nell’attesta

Dopo una ventina di minuti raggiungiamo il banco della registrazione dove troviamo cioccolatini e caramelle come se piovesse (sponsored by Baratti & Milano), ci identifichiamo tramite i biglietti stampati online e siamo dentro!

Il Magna Pars Hotel e Suites è una lussuosa location, scelta azzeccata per eleganza e spazi di dimensione adeguata a gestire un evento di questa portata che ha attirato molti fotografi sia di Milano che del circondario.

Foto di gruppo appena entrati

L’evento è così suddiviso: in una sala si tengono i workshop (anche se è più consono chiamarli conferenze) e in una seconda zona ci sono allestiti gli stand Nikon e dei produttori, e una piccola sala posa.

Le attività del mattino e gli interventi dei professionisti sono ripetuti anche nel pomeriggio in modo che la gente possa decidere in modo flessibile.

I relatori

Prendiamo posto in fondo ad una sala oramai gremita e dopo un piccola introduzione da parte dello staff Nikon inizia il workshop dedicato al reportage, con Giuseppe Cacace fotografo di AFP che ha parlato di attrezzatura tecnica e quanto sia importante cogliere il momento e scattare velocemente nel lavoro del fotoreporter.

In attesa dell’inizio
Giuseppe Cacace sul palco

Ovviamente, come da pronostico, non riusciamo a seguire interamente la “lezione” e dopo solo una mezz’oretta siamo già all’assalto degli obbiettivi da testare!

Un veloce passaggio davanti agli stand delle “luminarie” (ci torneremo dopo!) e siamo già in coda per avere in prova una lente a nostra scelta!

Un particolare degli obbiettivi disponibili

Edoardo scaltramente sceglie di provare il nuovo AFS 400mm f2.8 FL, e inizia a mitragliare a destra e a manca:

Un Nikonista contento

Edoardo prova a lungo ma l’area non è delle migliori per stare un teleobbiettivo sulle lunghe distanze, si dedica quindi a qualche ritratto: la qualità delle immagini è stratosferica, di gran lunga la migliore che abbia mai visto, ma anche il peso e le dimensioni non sono indifferenti, portarlo in giro a mano libera non è certo una passeggiata.

1/250 F2.8 ISO400 – NIKKOR AFS 400 f2.8 IF VR ED N FL – MANO LIBERA
Crop al 100%

Credo che l’immagine qui sopra sia più eloquente di mille parole, se questi sono i risultati con una prova veloce, al chiuso e a mano libera non mi immagino cosa si possa fare se si lavora seriamente con questa lente! E questo è solo l’inizio!

Ma adesso basta scrivere, guardatevi una carrellata di foto!

Tra un obiettivo e l’altro Edo approda anche ad un piccolo stand che pubblicizzava pellicole compatibili con le fotocamere polaroid dove si fa fare uno scatto:

Bella cornicetta!

Infine ritorniamo agli stand Profoto e Elinchrome che avevamo tralasciato al mattino, ci fermiamo a discutere con un tecnico sulle varie soluzioni di illuminazione disponibili a catalogo e quali potrebbero essere adatte ai diversi usi.

Il personale Profoto


Ormai la gente inizia a sfoltirsi e con tranquillità ne approfittiamo per fare qualche scatto con softbox e altri accessori, sia Elinchrom che Profoto.

Edo illuminato da faro a luce continua Elinchrome con softbox rettangolare grande
Stefano con lo stesso schema luci
Backstage degli scatti qui sopra
1 softbox frontale e 1 beauty dish laterale – flash Profoto B1 impostato in TTL
Stesso schema della foto precedente

A fine giornata siamo stravolti e ci concediamo una tregua nella hall dell’hotel, dove seduti su comodi divanetti abbiamo l’occasione di fare gli ultimissimi scatti con una Df + 50mm 1.8

Ultimissima foto di gruppo con souvenir NIKON prima di tornare alla base, giusto in tempo per cenare alla Festa del Vino nella nostra amata Casale Monferrato.

Arrivederci dal Nikon Live! di Milano



Tag:, , , , , , , , ,
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *